La S. Pasquale di Nulvi dona fondi per la terapia intensiva e formaggio alla Caritas

L’eredità di Eugenio è la solidarietà
3 Aprile 2020
CASSA INTEGRAZIONE ORDINARIA E IN DEROGA: Come funziona, quanto dura e chi può richiederla
6 Aprile 2020
I prodotti della terra per i più bisognosi e parte del ricavo d'azienda destinato all'acquisto di un ventilatore polmonare, indispensabile per l'ospedale di Sassari in grande difficoltà sul piano del contenimento del Virus Covid-19. Una vera e propria boccata d'ossigeno per il territorio arriva oggi dal mondo della cooperazione.
Antonello Ruzzu, presidente della Latteria sociale San Pasquale, storica azienda che da vent'anni opera nella parte nord occidentale della Sardegna si complimenta e prende atto della solidarietà intrinseca dei soci della Cooperativa per aver dato una risposta importantissima nella difesa del diritto alla salute dei sardi in questo momento di difficoltà.
La solidarietà è sempre più forte, man mano che il sistema sociale lo richiede si attivano sempre più forti i meccanismi di autodifesa del settore produttivo cooperativo, che non si tira certamente indietro quando una parte del sistema pubblico lo richiede e tanto meno quando ad averne necessità sono i più bisognosi.
Un aiuto va anche alla Caritas e a chi più ne ha bisogno residente nei territori in cui la produzione è presente: i paesi di Nulvi, Martis, Chiaramonti, Ploaghe, Tergu, Castelsardo, Ardara, Valledoria, Sedini, Bulzi e Sorso saranno riforniti con scorte di formaggi per più di cinquemila euro a chi ne ha più bisogno.
E sempre più forte si sente la forza della resilienza di comunità piccole ma solidali, che non si sono mai tirate indietro quando in gioco c'è la dignità umana di chi lavora.
formaggi
"L'unione fa la forza e la differenza" conclude Antonello Ruzzu.
Condividi quest'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sulla Privacy - Art. 13 Regolamento UE 2016/679

Il Titolare del trattamento dei dati è AGCI – Associazione Territoriale della Sardegna con sede in Viale Monastir, 102 – 09128 Cagliari (CA), Italia. I dati, raccolti per la gestione della tua richiesta, sono trattati per la seguente finalità: rispondere alla comunicazione, alla richiesta di informazioni sui servizi e prodotti da noi commercializzati o altro specificato direttamente da te; potremo contattarti attraverso modalità tradizionali (posta cartacea, chiamate telefoniche con operatore) o automatizzate (e-mail, sms). Il mancato conferimento dei dati, non ci consentirà di dare seguito alla tua richiesta. Ti informiamo che, per le sole finalità sopra richiamate, i tuoi dati: 1) saranno trattati dalle unità interne debitamente autorizzate; 2) potranno essere comunicati a soggetti esterni quali i nostri partner o i soggetti erogatori di servizi attinenti i citati prodotti e servizi. Potrai richiedere l’elenco completo dei destinatari, rivolgendoti all’indirizzo email: info@agcisardegna.it Laddove alcuni dati fossero comunicati a destinatari siti fuori dall’UE/Spazio Economico EU, AGCI – Associazione Territoriale della Sardegna assicura che i trasferimenti verranno effettuati tramite adeguate garanzie, quali decisioni di adeguatezza/Standard Contractual Clauses approvate dalla Commissione Europea. Per informazioni relative al periodo di conservazione dei dati, ai diritti degli interessati (quali il diritto alla visualizzazione, modifica/rettifica, cancellazione, limitazione, opposizione, alla portabilità dei propri dati personali, nonché il diritto a proporre reclamo dinanzi all’Autorità di controllo) e per conoscere nel dettaglio la privacy policy di AGCI – Associazione Territoriale della Sardegna, ti invitiamo a visitare il nostro sito alla pagina https://www.agcisardegna.it/privacy/. Il Responsabile per la protezione dei dati, è contattabile al seguente indirizzo: info@agcisardegna.it

×